Filmedvd

Scheda del film

Io ti salverò
Titolo originale: Spellbound
Genere: Thriller
Nazione: U.S.A.
Anno di produzione: 1945
Data di uscita al cinema: n.d.
Durata: 111 Minuti
Regia:
Interpreti:, , ,
Premi: Premio Oscar - Miglior Colonna Sonora
4.10/ 5

Voto Staff Filmedvd

Film considerato Da vedere
sulla base di 3 voti
633° su 3990 in assoluto
38° su 269 nel genere Thriller
53° su 88 nella decade 1940's
3.53/ 5

Voto utenti Filmedvd

Film considerato Da vedere
sulla base di 22 voti
Hai visto il film? Esprimi il tuo giudizio
Illumina il numero di pizze che vuoi dare al film e cliccaci sopra.
Versione Dvd del film
Disponibilità
in 2 gg
Il nostro prezzo :
Acquista

Trama e recensione del film Io ti salverò

Constance Petersen è un’affascinante dottoressa che presta servizio in una clinica psichiatrica ed è completamente assorbita dal proprio lavoro; i suoi sentimenti si risvegliano all’improvviso quando alla clinica arriva un nuovo direttore, Anthony Edwardes. Constance si scopre innamorata del giovane dottor Edwardes, ma ben presto si rende conto che l’uomo non è chi dice di essere, e che nel suo passato è nascosto un oscuro segreto…

Io ti salveròNel 1945, il mitico Alfred Hitchcock realizzò la prima pellicola nella storia del cinema costruita sul tema della psicanalisi e sullo studio della mente umana: “Io ti salverò”. Basato sul romanzo “The house of Dr. Edwardes” di Francis Beeding (pseudonimo di Hilary Saint George Saunders e John Palmer), sceneggiato da Angus MacPhail e Ben Hecht, “Io ti salverò” è stato in assoluto uno dei più grandi successi nella carriera di Hitchcock ed ha ricevuto la nomination all’Oscar come miglior film. Definito dal regista come “una caccia all’uomo in un involucro di pseudo-psicologia”, questo memorabile thriller dai risvolti onirici ha segnato l’inizio della collaborazione fra Hitchcock e la celebre attrice svedese Ingrid Bergman, qui affiancata da un giovane astro emergente del cinema di nome Gregory Peck.

In un’epoca nella quale la lezione di Sigmund Freud aveva avuto un impatto fortissimo sulla mentalità comune e sull’immaginario collettivo, Hitchcock utilizza la psicanalisi come chiave narrativa per raccontare una torbida love-story dai contorni misteriosi ed ambigui. Ingrid Bergman è perfetta nel ruolo della dottoressa Petersen, una donna che ha sempre mantenuto un atteggiamento di lucida razionalità, ma che si scopre disposta a correre qualunque rischio pur di aiutare la persona che ama: un uomo affetto da amnesia che ha cancellato ogni traccia del proprio passato e che potrebbe addirittura aver commesso un omicidio. Ancora una volta, dunque, il regista di “Rebecca” mette al centro della trama una coppia di innamorati minacciati da un pericolo oscuro e insondabile, ma trova anche il modo di riflettere sul potere terapeutico dell’amore (uno dei temi-chiave del cinema hitchcockiano).

Con “Io ti salverò”, il maestro del brivido ci regala un giallo ingegnoso ed appassionante, ricco di suspense e con numerose scene da antologia; memorabile, in particolare, la sequenza del sogno del personaggio di Gregory Peck, disegnata dal famoso pittore surrealista Salvador Dalí (ma drasticamente ridotta in fase di montaggio dal produttore David O. Selznick). Un formidabile thriller che è al tempo stesso un avventuroso viaggio nei meandri del subconscio, diretto magistralmente ed interpretato da una coppia di star d’eccezione. Il suggestivo commento musicale di Miklós Rózsa ha ottenuto il premio Oscar per la miglior colonna sonora.


Voto dell'autore 4.3/5
, consultata 9663 volte
Leggi i commenti sul film Leggi i commenti sul film | lascia il tuo commento Lascia il tuo commento

Risorse correlate

Legenda: Recensione musicata Recensione musicata - Disponibile trailer Trailer

Commenti

comments powered by Disqus

Navigazione nell'archivio

© 2014 FILMEDVD.IT
Joomla! un software libero rilasciato sotto licenza GNU/GPL.
JoomSEF SEO by Artio.